Stefanaconi, dal 26 al 28 Settembre 2019, la I tappa di Mediterraneo nel Borgo

Si terrà, a Stefanaconi, dal 26 al 28 Settembre 2019, la I tappa di Mediterraneo nel Borgo.

Stefanaconi

Un pugno di case dai tetti irregolari circondato da verdeggianti colline che, come onde del mare, si ripetono fino a dissolversi all’orizzonte.
Una strada lunga che attraversa l’abitato facendosi largo tra palazzi e chiese di antica memoria. Un’ampia piazza lastricata da cui si dipartono una serie di strette vie che percorrono l’intero borgo.

Comune vibonese nella valle del Mesima a 365 m sul livello del mare. Il suo territorio ha una superficie di 23,23 Kmq e confina con i comuni di Vibo Valentia, Francica, Gerocarne, Sant’Onofrio, Soriano Calabro, Vazzano. Dista 2 Km dal capoluogo di provincia, Vibo Valentia. Il territorio di Stefanaconi è attraversato dal fiume Mesima e dai torrenti Lavrise e  Pagliocastro. La valle dove scorre il fiume Mesima si trova a 2 Km dal centro abitato. Un tempo era ricca di uliveti e frutteti. E’ definita anche “La valle dei mulini”.

Ancora oggi si possono ammirare i resti dei mulini ad acqua, che fino agli anni ’50 del Novecento funzionavano perfettamente. In una delle terre più ricche d’acqua è posto questo paese dall’impianto urbanistico piuttosto irregolare. Tre lunghe direttrici attraversano l’abitato le cui case sono quasi sempre a due piani. Il cuore del centro storico è via Roma. Oltre alle chiese e ai palazzi gentilizi si possono ammirare una bella piazza principale, una verde villa comunale e un artistico monumento ai caduti. Fuori dal borgo resiste ancora qualche resto medievale dell’antica Motta San Demetrio.

Arrivo nel borgo degli studenti delle scuole con colazione nel borgo.

Apertura dei laboratori di arte a cura del maestro Antonio La Gamba, mostra degli strumenti della tradizione popolare a cura del Liceo Capialbi.

Silvio Greco incontra i ragazzi delle scuole : la filiera del pesce, riconoscerlo, preservarlo, valorizzarlo in cucina.

Walter Cricrì (Direttore Inap)
incontra i panificatori della Provincia di Vibo Valentia per presentare il progetto regionale dell’Arsac “I Cercatori di Pani”

Inoltre verrà presentato il progetto dell’Amministrazione Comunale di Stefanaconi PANIS NOSTER.

“Il Pane cu cuccu”, specialità di Stefanaconi. Ogni giorno ricette, storie, e punti di forza del vero pane. Sara donerà agli intervenuti un pezzo del suo lievito madre

Apertura Villaggio enogastronomico (stand enogastronomici con il meglio delle esperienze regionali) con esibizione musicale: Quintetto di fisarmoniche Fausto Torrefranca.

PROGRAMMA CONCERTO

K. Jenkins: Palladio

M. Seiber: Irishe Suite

H. Zimmer: Zimmer suite - Madagascar, The Lion King, Pirate of the Carriben

F. Angelis: Etude

F. Angelis: Suite Brel Bach

P. Buonvino: Dino, from Ferrari soundtraks

(Luca Colantonio, Pasquale Artese, Gabriele Corsaro, Cosimo Renda, Giuseppe Guido).

Piero Muscari incontra stori di successo calabrese. Nella seconda giornata lo chef stellato calabrese Luca Abbruzzino (Ristorante Abbruzzino).

Dalle 15:00 alle 24:00 le vie del Centro Storico saranno dedicate alle 5 province della regione e ai prodotti della provincia di Vibo Valentia. La giornata sarà allietata con musica, degustazione, e storie di successo dai territori.
- Vibo Valentia: Consorzio della Cipolla Rossa di Tropea
- Catanzaro: Congrega del Morzello
- Reggio Calabria: I prodotti del Parco dell’Aspromonte
- Cosenza: Fattorie Bio della Sila
- Crotone : Consorzio vino Cirò
- Stefanaconi: abbinamenti gastronomici con il PANE DI STEFANACONI”
- Pane e pecorino di Monteporo
- Pane e ndujia
- Pane arrostito con olio extravergine di oliva, origano e sale
- Pane e salumi vari
- Dolci tipici della tradizione popolare (nacatuli, ravioli con vino, ecc.)

Michelangelo Tagliaferri tra gli ospiti di Mediterraneo nel borgo
Michelangelo Tagliaferri
Fondatore di Accademia di Comunicazione
Stefano Raschellà, Sindaco di Mammola - profilo
Stefano Raschellà
Sindaco di Mammola
Luca Abbruzzino, Chef stellato, oggi uno dei più talentuosi e promettenti chef italiani.
Luca Abbruzzino
Chef stellato, oggi uno dei più talentuosi e promettenti chef italiani
Luca Abbruzzino, figlio d’arte, chef dell’omonimo locale alle porte di Catanzaro, è “Il giovane favoloso” della cucina regionale e nazionale.
Walter Cricrì - Agronomo - ARSAC - INAP
Walter Cricrì
Funzionario ARSAC
Walter Cricrì, agronomo, Panel leader abilitato e, dunque, esperto assaggiatore e analista sensoriale, è funzionario ARSAC e ideatore e direttore di INAP.
Silvio Greco
Silvio Greco
Docente presso l’Univ. di Pollenzo di "Controllo delle Produzioni Agroalimentari..."
Sara Papa Maestra di cucina, esperta di panificazione e di lievito madre
Sara Papa
Maestra di cucina, esperta di panificazione e di lievito madre, divulgatrice
Le sue ricette e i suoi consigli sono preziosissimi per chi voglia affacciarsi al mondo della panificazione anche a livello casalingo.
Leave a Comment

Event Details